Scrivici su Whatsapp per sconti extra!

Come prepararsi all'abbronzatura in modo graduale e responsabile

Come prepararsi all'abbronzatura in modo graduale e responsabile

Come prepararsi all'abbronzatura per ottenere un bel colorito? Leggi i nostri consigli!

07/05/2020 15:02:00 | Farmafarma

Abbronzatura da casa o al mare: l’importante è farlo bene!

L'estate è ormai vicina ed è già possibile godere dei primi tiepidi raggi solari. O almeno speriamo! La situazione attuale è alquanto delicata e risulta difficile poter pensare alle prossime vacanze al mare. Eppure, anche se per qualche ora in giardino o sul proprio balcone, prendere un po’ di vitamina D fa sempre bene, alla pelle e all’umore. E allora, è proprio questo il momento giusto per iniziare a preparare la nostra pelle all’esposizione al sole estivo: ma come prepararsi all’abbronzatura perfetta?

Come prepararsi all'abbronzatura ed ottenere un colorito sano? 

La prima cosa da fare quando si è al mare o semplicemente esposti al sole è seguire alcuni importanti accorgimenti che oltre ad evitare il rischio di scottature ed eritemi, aiutano a contrastare l'invecchiamento precoce della pelle:

- esporsi al sole in modo graduale;

- evitare le ore più calde per prendere il sole;

- usare una protezione solare alta nei primi giorni ed eventualmente una più bassa nei giorni successivi;

- usare la crema doposole per nutrire e dissetare la pelle.

Anche nel periodo che precede la vacanza si possono adottare abitudini virtuose che preparano la pelle all’abbronzatura. 

Come prepararsi all'abbronzatura in 3 mosse

La pelle può essere preparata in anticipo all’esposizione solare in 3 mosse:

1. La beauty routine

Inserire alcune pratiche nella beauty routine aiuta la pelle ad essere più predisposta ad essere baciata dal sole anziché scottata.

Detersione profonda

La detersione della pelle è il primo passo da compiere se si vuole ottenere un’abbronzatura sana. Per detergere a fondo si può applicare una maschera a base di argilla, o anche prodotti a base di zeolite, un minerale di origine vulcanica che aiuta ad eliminare agenti inquinanti e a proteggere la pelle dai danni causati dai raggi solari.

Esfoliazione

L’esfoliazione con un prodotto scrub delicato, da ripetere almeno una volta a settimana, ha lo scopo di eliminare le cellule morte e rigenerare al tempo stesso la cute. Dopo aver applicato l’esfoliante con un leggero massaggio ed aver provveduto al risciacquo, bisogna sempre ricordare di applicare una buona crema idratante.

Idratazione

Dopo la detersione e l’esfoliazione si deve sempre nutrire la pelle a fondo. L’obiettivo è evitare di avere la pelle secca, perché si screpola con facilità e rovina l’abbronzatura. Per dissetare la pelle è necessario bere almeno due litri di acqua al giorno e usare creme e burri nutrienti, specie in estate. Olio di cocco e burro di karitè sono ingredienti ideali.

2. L’alimentazione

Sia prima che durante l’esposizione al sole, l’alimentazione gioca un ruolo determinante nella definizione dell’abbronzatura. Meglio preferire alimenti che contengono betacarotene (carote, pomodori, verdure a foglia verde, meloni) perché stimolano la produzione di melanina. I grassi buoni, come quelli presenti nel pesce e nella frutta secca sono utili a stimolare la produzione di antiossidanti e prevengono l’invecchiamento della pelle. Le vitamine A, C, E che si trovano in kiwi, fragole, vegetali a polpa gialla o rossa, agrumi, idratano e nutrono la pelle.

3. Gli integratori

Una corretta dieta alimentare può essere supportata dall’assunzione di integratori. Ecco quindi come prepararsi all’abbronzatura scegliendo i prodotti migliori: devono contenere vitamine, minerali e antiossidanti. Prodotti consigliati sono ad esempio l’integratore Carovit Forte Plus in capsule, da assumere nel prime e durante l’esposizione ai raggi solari. Contiene una miscela di sostanze antiossidanti vitamine C, E e B2, e minerali come Rame e Selenio. L’integratore Carovit Melanin in perle favorisce una pigmentazione più intensa e prolungata nel tempo, protegge poi la pelle dall’azione dei radicali liberi durante l’esposizione.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici