Come mantenere la concentrazione se studi o lavori da casa

Ecco come mantenere la concentrazione senza lasciarsi tentare dalle distrazioni

 

Preda delle distrazioni? Ecco come mantenere la concentrazione

Lo smartworking, i figli a cui badare, il partner con le sue richieste, il telefono che squilla sono tutti fattori che minano la tua concentrazione? Oppure cerchi di studiare per il prossimo esame in videochiamata, ma proprio non riesci a memorizzare nulla? Che fare?

La tentazione stando a casa è spesso quella di lasciarsi rapire dai lavori domestici, ma magari ti ritrovi a caricare la lavastoviglie tra un meeting e l’altro. Vediamo dunque come mantenere la concentrazione e portare a temine gli obiettivi prefissati senza cedere alle tante distrazioni che emergono tra le familiari mura domestiche.

5 consigli per restare concentrati

Se studi o lavori da casa puoi alzarti più tardi il primo rischio è quello di non riuscire a separare la sfera professionale da quella familiare. Infatti disciplina e autocontrollo sono le prime regole da seguire!

Tuttavia ci sono poi dei consigli su come mantenere la concentrazione che posso essere di aiuto per la maggior parte degli smartworkers e per gli studenti:

1. Definisce una routine con orari definiti. Lavora o studia in una fascia oraria precisa ed evita di fare altro, che siano faccende domestiche o altro che puoi rimandare.

2. Concediti delle pause relax definendole in anticipo, per esempio 5 minuti ogni ora di lavoro o di studio.

3. Definisci uno spazio fisico in casa dove puoi lavorare e dividilo da quello dell’intrattenimento. Puoi concentrarti meglio seduto a un tavolo che sul divano.

4. Programma il menù per la settimana e segui un’alimentazione sana.

5. Decidi l’orario della giornata in cui è arrivato il momento di staccare la spina.

Il nostro cervello si adatta alla routine che definisci, se ti impegni a mantenere delle abitudini puoi quindi stimolare la capacità di concentrazione negli orari dedicati allo studio o al lavoro. Cerca poi di ritagliarti del tempo per fare attività fisica all’aperto perché lo sport aiuta ad abbassare i valori del cortisolo, l’ormone dello stress.

Ecco come mantenere la concentrazione con gli integratori

Se non sai come mantenere la concentrazione nonostante il tuo impegno, puoi ricorrere all’aiuto di integratori specifici, come per esempio:

- L’integratore Be-Total Mind Plus in bustine contiene vitamine del gruppo B, fosfoserina e glutammina ed è utile per supportare memoria e concentrazione in periodi di particolare stress e stanchezza mentale.

- L’integratore Ginkgo Memo è caratterizzato da una formulazione che impiega solo piante officinali e rappresenta un aiuto per affrontare al meglio situazioni che richiedono memoria e concentrazione.