Cosa mangiare dopo la palestra? Perché vanno bene i carboidrati

Alcuni consigli su cosa mangiare dopo la palestra per non vanificare gli sforzi

 

Mangiare dopo la palestra aiuta a non vanificare gli sforzi

A prescindere dalla disciplina praticata e dell'obiettivo che si intende raggiungere devi sempre mangiare dopo la palestra e mai digiunare. Ricorda però che la scelta degli alimenti varia in base allo scopo che ti sei prefisso come aumentare la massa muscolare, mantenere la forma fisica oppure dimagrire.

Cosa mangiare dopo la palestra per favorire lo sviluppo muscolare

Nel corso del workout le proteine immagazzinate nei muscoli vengono danneggiate o scisse: è quindi necessario reintegrare l'apporto proteico per supportare lo sviluppo dei muscoli. Le proteine più adatte sono quelle del siero del latte, ma è possibile trovare proteine anche prive di lattosio.

Mangiare dopo la palestra quindi è molto importante perché entro i primi 60 minuti dal termine dell'allenamento il corpo trasforma in massa muscolare le proteine. Queste però devono essere assunte con i carboidrati o aminoacidi BCAA per stimolare il rilascio di insulina che ha un'azione anabolizzante: aiuta cioè la costruzione e il recupero muscolare. I BCAA ed i carboidrati facili da assimilare si trovano nella banane o anche nelle barrette alla frutta.

Ma perché assumere carboidrati va bene?

La principale fonte di combustibile è il glicogeno muscolare e mangiare carboidrati dopo la palestra è utile per reinserire il glicogeno muscolare che è stato bruciato durante l'allenamento, al fine di impedire il catabolismo dei muscoli e stimolare la loro crescita. È consigliato quindi mangiare carboidrati ad alto indice glicemico: stabilizzano i livelli di zucchero nel sangue e forniscono al corpo l'energia di cui ha bisogno.

I carboidrati ad alto indice glicemico possono essere assunti con la frutta o anche con un frullato. Quelli ad alto indice glicemico come il destrosio (o glucosio), creano un picco di insulina che favorisce nell'organismo l'assorbimento della creatina, di conseguenza la creatine e la carnitina dipendono dall'insulina per entrare nelle cellule muscolari e portare benefici. Si consiglia quindi di mangiare almeno 40-50 grammi di carboidrati.

Questi carboidrati vanno assunti in due momenti importanti della giornata: la mattina e dopo essersi allenati. Ecco perché mangiare dopo la palestra significa sfruttare il momento in cui i carboidrati non saranno convertiti in grassi. 

Sconsigliatissimo invece è il digiuno, perché per ottenere energia dopo il workout l'organismo deve attingere ai muscoli e può causare danni.

Ecco qualche snack da mangiare dopo la palestra

Comode e pratiche sono le barrette che si possono portare dietro e mangiare al termine dell'allenamento come le barrette della linea Named Sport come la Super Protein Bar al gusto cocco che aiuta a reintegrare quanto perso durante la sessione di esercizi o la Crunchy Protein Bar, barretta con croccante copertura di cioccolato al latte.