Cinque consigli utili per digerire bene durante le feste natalizie

Ecco cinque consigli per favorire la digestione dopo Natale

 

Ecco cosa fare per digerire bene e godersi pranzi e cene in famiglia

Le festività natalizie rappresentano un'ottima occasione per passare del tempo in famiglia. La tradizione vuole che ci si riunisca tutti intorno ad una bella tavola apparecchiata imbandita di ogni prelibatezza possibile. Anche se al momento non ce ne accorgiamo e mangiamo serenamente, pranzi e cene troppo abbondanti possono causare dei problemi digestivi. È bene quindi correre ai ripari e adottare delle piccole accortezze per digerire bene e non stare male. 

Consigli utili per digerire bene

Una quantità di cibo superiore a quella normalmente assunta, associata ad uno scarso movimento possono impedirci di digerire bene. A volte si presentano anche nausea e stitichezza. Questi disturbi possono essere facilmente alleviati ricorrendo a rimedi naturali: lo zenzero è ottimo in caso di nausea, assumere le fibre e molta acqua aiuta invece a superare la stipsi.

- La prevenzione è ovviamente l'arma migliore: sarebbe meglio evitare di ingerire una quantità di cibo esagerata, è consigliabile poi mangiare con calma evitando i cibi ricchi di olio e prediligere alle fritture metodi di cottura più salutari. Attenzione anche ai dolci che sono ricchi di grassi.

- Non tutti sanno che alcuni alimenti possono aiutare la digestione: mangiare carciofi durante il pasto aiuta a digerire bene, non dovrebbero quindi mai mancare nel menù delle feste.

- Altro rimedio della nonna al termine del pasto è il seguente: riempire un bicchiere d'acqua, aggiungere due cucchiai di succo di limone e una punta di bicarbonato di sodio, mescolare e bere subito.

- Il fumo durante o a fine pasto coadiuva i problemi di digestione, lo stesso vale per l'alcol. Quindi meglio evitare o almeno non esagerare.

- Al termine del pasto invece di trasferirsi sul divano si può fare una piccola passeggiata per provare a smaltire un po' del cibo assunto. Il movimento infatti assiste la digestione. 

Ecco cosa fare per digerire bene se i rimedi naturali non funzionano

Anche alcuni prodotti possono essere di aiuto nell'alleviare i disturbi legati alla digestione:

- L’ integratore Citrosodina grazie al suo potere alcalinizzante favorisce la digestione contribuendo ad eliminare il senso di pesantezza post pasto. Contiene sodio bicarbonato e acido citrico monoidrato, disponibile in granuli ma anche in bustine, si presenta come una soluzione fresca di pronto utilizzo. 

Esoxx One Stick  è un integratore composto da acido ialuronico e condroitina che proteggono la mucosa gastro-esofagea. Favorisce il rapido miglioramento dei sintomi legati a bruciore di stomaco, dolore epigastrico e rigurgito acido.

- L’ integratore alimentare Triocarbone in bustine, è formulato per aiutare l’intestino a mantenere il giusto equilibrio. È a base di enzimi, carbone ed estratti vegetali di anice verde, melissa e finocchio con fermenti lattici vivi e vitamine del gruppo B.