ACAI: bacche portentose

Un energizzante naturale ricco di antiossidanti.
Utilizzate dalle star di Hollywood per contrastare l'invecchiamento cellulare e per aumentare il metabolismo dei grassi, questi frutti sono ricchi di vitamina C, hanno azione energizzante e sono potenti antiossidanti.

Le bacche di Acai sono il frutto di una palma arborea, la Euterpe oleracea, Fam. Arecaceae, che vegeta particolarmente nelle foreste settentrionali del Brasile e di tutto il Sud America, raggiungendo altezze di oltre 20 metri.
Esaminando i valori nutrizionali si apprezza l'alto contenuto in antocianine, antiossidanti tipici della frutta, con tonalità rosso scure, blu e nere, con effetto protettivo sul micro e marcocircolo (utili in presenza di fragilità capillare e relative manifestazioni).
Proprio come nell'uva, le antocianine e gli altri polifenoli, si concentrano nella buccia, raggiungendo concentrazioni superiori a quelle dei frutti di bosco.




Questi importanti pigmenti della classe dei flavonoidi sono dotati di una potente azione antiossidante, quindi aiutano nella lotta contro i radicali liberi.

Le bacche di acai sono utili per velocizzare il processo dell’eliminazione dei grassi, abbinate ad un'attività fisica quotidiana, anche praticata a casa, aiutano a raggiungere il risultato più velocemente.




 

Le bacche di Acai inoltre sono ricche di fibre, sali minerali e vitamine A, B, C ed E, e per questo sono utili per raggiungere e mantenre uno stato di salute ottimale, naturalmente senza scompensi vitaminici.