Irritazione cutanea da sudore: i rimedi più efficaci

Un'irritazione cutanea da sudore può essere causata da un mix di fattori: il caldo umido, una sudorazione eccessiva, una pelle molto sensibile e delicata che si irrita facilmente...

 

Ecco cosa fare in caso di irritazione cutanea da sudore

L'irritazione cutanea da sudore si manifesta spesso nel periodo estivo quando il caldo eccessivo fa aumentare la sudorazione della pelle. Alcune persone, soprattutto gli sportivi, possono però lamentare questo fastidio anche nelle stagioni più fredde in seguito ad un periodo di intenso allenamento. Nei casi più importanti l'irritazione cutanea da sudore è una vera e propria dermatite che colpisce zone specifiche del corpo causando rossore e prurito intenso.

Irritazione cutanea da sudore: cause e sintomi

Un'irritazione cutanea da sudore può essere causata da un mix di fattori: il caldo umido, una sudorazione eccessiva, una pelle molto sensibile e delicata che si irrita facilmente. Da questo possiamo facilmente capire come mai a lamentare l'irritazione cutanea da sudore sono per la maggiore donne e bambini.

I sintomi sono semplici, all'inizio si presenta come qualche macchia rossa sulla pelle, poi sopraggiunge il prurito. Cogliere subito i segnali è molto importante per evitare di far degenerare la situazione con la formazione di piccole bolle e la comparsa di un prurito sempre più intenso che spinge a grattare la pelle causando piccole lesioni.

Come prevenire l'irritazione cutanea da sudore

Ecco alcune accortezze che si possono adottare per prevenire il problema:

-se avete la tendenza a sudare molto deve evitare i tessuti troppo stretti e quelli realizzati in materiale sintetico, meglio invece indossare capi in fibre naturali;
-evitate di usare il talco soprattutto se già sono comparsi i primi sintomi perché non favorisce la traspirazione della pelle;
-usate solo prodotti delicati per la detersione quotidiana;
-bevete almeno due litri di acqua al giorno; inoltre si possono assumere anche centrifugati di frutta per integrare vitamine e sali minerali che si perdono con la sudorazione. Meglio evitare invece cibi speziati, cibi grassi e alcolici che possono aumentare il processo infiammatorio.

Come curare un'irritazione cutanea da sudore

Appena si presenta l'irritazione cutanea da sudore si può intervenire tempestivamente applicando sulla zona arrossata un prodotto specifico: non è necessario ricorrere a medicinali, almeno nella prima fase si può puntare su parafarmaci.

Si può ad esempio lavare il corpo o la zona interessata esclusivamente con un detergente a base oleosa per non eliminare il fil lipidico della pelle, adatto principalmente alle pelli secche e che svolge un'azione riparatrice.

Se si presenta una irritazione cutanea da sudore, inoltre si può utilizzzare una polvere assorbente (da non confondere con il talco), prettamente indicata per la sua azione assorbente e protettiva che aiuta a evitare la macerazione della pelle danneggiata.

In alternativa si può applicare anche una crema lenitiva per pelli sensibili che svolge un'azione rapida in seguito ad arrossamenti e sensazioni di calore.